19 Marzo 2015 - Scuola Maria De Mattias Cisterna di Latina

Vai ai contenuti

Menu principale:

Pagine Speciali

Premio Cisterna,
tra memoria, presente e futuro.



Ogni anno, il 19 Marzo, in concomitanza della cerimonia di commemorazione dell’Esodo Cisternese, si tiene il  "Premio Cisterna - tra memoria, presente e futuro".

Un'apposita commissione, istituita con atto di Giunta Comunale n.236 del 15.06.2001, durante il corso dell'anno valuta ed esamina i candidati al Premio.

La scelta è fra coloro che, nativi e/o residenti a Cisterna, si sono particolarmente distinti nei settori socio-culturale-scientifico, produttivo, associazionismo e volontariato, giovani, memoria.

Scopo dell’iniziativa è quello di rafforzare lo spirito "cisternese" di appartenenza ad una comunità e ad una collettività che si è creata e si crea proprio con l’apporto di tutti, nell’ambito delle proprie competenze ed iniziative.

Non si propone, dunque, di essere o divenire un riconoscimento di tipo economico, ma puramente di gratificazione morale e di prestigio per i Cisternesi, per Cisterna e per la provincia di Latina.

Quest’anno, hanno ricevuto il Premio anche le Suore della Congregazione  del Preziosissimo Sangue che, in fedeltà alle finalità dell’Istituzione fondata da Maria De Mattias, hanno contribuito alla formazione di tante persone libere, mature e responsabili, secondo i valori permanenti della carità cristiana.
Per le Suore e per i laici che condividono la loro opera, questo premio è motivo di orgoglio!
Grazie a tutte le famiglie che scelgono questo Istituto e si rendono disponibili alla collaboarzione.


 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu